community22 settembre 2020

OP-ED: CAPITAN ALESSIO AL 97'

4 novembre 2018, un gol nel finale e la gioia rossonera di Michela

Era il 4 Novembre 2018, una serata umida a Udine. Alla Dacia Arena una Curva Sud foderata di rossonero. La partita era intensa, i minuti scorrevano ma il risultato non si sbloccava. 94', 95', 96', i giochi ormai sembravano chiusi. Allo scadere del recupero, una palla recuperata dal Milan a centrocampo diventa fatale per l'Udinese e Capitan Alessio Romagnoli segna il gol della vittoria. Metà stadio esplode di gioia ma l'entusiasmo viene smorzato un attimo dopo da un possibile fuorigioco del Milan. Silenzio assordante in attesa del VAR. È buono! Boato assordante per la seconda volta. Qualche attimo dopo il fischio dell'arbitro decreta la fine del match. Altro frastuono dei tifosi. È stato come aver segnato 3 gol in 1 minuto... Questo è il Milan. Sempre Milan.

di Michela Battiston

Che notte, quella notte a Udine. Partita strana, sfortunata, ma decisa dal cuore del capitano. Tutti saltammo di gioia, perché non si può fare altrimenti in una serata così. 

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner